Tag Archives: Stefano Falotico

Notte rossa

Le notti, infuocate e fervide, ci seducono e rapiscono nei loro infernali giochi maliziosi. Immergiamoci nelle lune piene. Tuffiamocene e, dai loro zampilli craterici, misteriosamente risorgeremo.

Eclissi di rossa tenebra ermetica

Eclissi di rossa tenebra ermetica, nuovo capodopera letterario del Falotico: visioni mistiche e trascendenti si mescolano al mesto inebriare le Lune d’Oriente in placida e anche turbinosa astrazione… In tale libro, intarsiato di magnificenti liriche, armoniche, poderose d’estro fenomenale a brioso anche rabbrividirmi, sgelato in emozionali vulcani d’universali miei agoni pulsanti dallo riscaturito mio inesausto genio ingegnoso, risiedono molte verità… (more…)

Mister Black, racconti neri

Baluginanti negli incubi, perdiamoci in laghi trasparenti di pura raffinatezza. Stefano Falotico in un’immersione a librare nel nero e a librarvi di catarsi.  

Robert De Niro

Poesia fotografica del Cinema

La Bellezza di Edgar Allan Poe nella falotica movenza

Ossequiamo il Maestro assoluto.

Le mie opere

Qui, invece, le opere letterarie. Stefano Falotico, artista tout court e immarcescibile a spaziare fra Cinema e Letteratura, poesia, prosa… e “romanzarla”. Eccole, appunto. Il mio esordio avviene nel 2005 con “Una passeggiata perfetta” per la Joker… Stefano Falotico nasce a Bologna nel 1979, anno dell’uscita di due must assoluti della storia del cinema: “I guerrieri della notte” di Walter Hill… (more…)

Intestazione, la cornice della mia cornucopia

  Stefano Falotico, “coniato” nel suo cognome dalle “etimologiche” sfumature sognanti. Infatti, il significato della parola “falotico” è sinonimo di stravagante, balzano, fantastico.   Emi permetterei di aggiungere, senza finta modestia ma “finzione” e Science fiction surreale più vera della realtà, “bizantino” con picchi schiumosi di gotica, parigina classe arguta e acu(i)tissima come aquile sulle guglie di Notre-Dame. Ineguagliabile mistico d’elevazione… (more…)