Tag Archives: Clint Eastwood

Il cavaliere di San Pietroburgo, presentazione fastosa

    Una caratteristica mia peculiarissima, che mi contraddistingue dall’affannoso materialismo borghese, a me indigesto, lontano anni luce dalla mia visione “plateale” della vita, è la capacità sempre, “irreversibile”, di sopperire alle mie “precarietà” esistenziali, sì, una resilienza spasmodica e giammai arresa ai luoghi comuni, col virtuosismo mio mentale, elasticissimo. Che (di)vaga fra mille e più avventure della mia anima,… (more…)

IL CAVALIERE DI ALCATRAZ, Booktrailer

IL CAVALIERE DI ALCATRAZ di Stefano Falotico Un uomo oscuro, provenuto dal nulla o precipitato nella prigione più eternamente nera a incarnazione umana di apocalittica, universale salvezza rivendicata? Il libro è uscito alcuni mesi fa ed è oramai disponibile, dunque da vario tempo, in vendita sulle maggiori catene librarie online, compreso IBS.it, acquistabile in ogni formato desiderabile, cartaceo innanzitutto, eBook e Mobi/Kindle-Amazon. Da qualche… (more…)

Intervista su Il cavaliere di Alcatraz, a cura de “Il Mondo dello Scrittore”

Racconta la tua esperienza come autore Questo è stato il mio primo libro, edito in self-publishing, con Youcanprint.it. Ed è un romanzo a cui tengo molto, nato da profondi dolori personali, contingenti al periodo in cui lo scrissi, nei quali mi sviscerai, divorando le mie paure al fin che, ergendole scarnite e in depurate purezze mie risorte forti in auge… (more…)

Clint Eastwood, ghiaccio arcano di romantici occhi

La Mecca del Peccato, l’oscura Mela del cinema

Stamattina, m’è arrivato questo strambo mio libro di poesie. Non soffro di modestia, posso asserire ch’è davvero notevole e unico. L’ho riletto in stampa, e approvato. Non ho ravvisato alcun refuso. Tutto coincide perfettamente. Quindi, se siete affascinati da una prosa lirica congiunta alla Settima Arte, permeata a “spia” sottilissima dentro i volti indimenticabili degli immortali divi, questa è una… (more…)

Le mie opere

Qui, invece, le opere letterarie. Stefano Falotico, artista tout court e immarcescibile a spaziare fra Cinema e Letteratura, poesia, prosa… e “romanzarla”. Eccole, appunto. Il mio esordio avviene nel 2005 con “Una passeggiata perfetta” per la Joker… Stefano Falotico nasce a Bologna nel 1979, anno dell’uscita di due must assoluti della storia del cinema: “I guerrieri della notte” di Walter Hill… (more…)