Il cavaliere di San Pietroburgo e ringraziamenti

Immagini da me accuratamente scelte si dipanano nella vastità della mia immaginazione che, senza fronzoli, arrotolata e quindi poi distesa lungo i corridoi della mia fantasia briosa e anche “rabbrividente”, innervata a magma di un’altra pindarica creazione soave come cieli madidi di speranza non fuggevole, ha partorito quest’altro filmato incantato, duro come il diamante più puro, in “concomitanza” con l’ardito… (more…)

Il commediante disponibile alla vendita in cartaceo

Da ieri sera su Youcanprint, nelle prossime ore e giorni sulle maggiori catene librarie online, anche. Non mi sfiancherete. Prosegue incantato, al flusso mio di coscienza incatenato, questo mio strambo percorso letterario, che sfocia in fantasie mischiate al di-vino del mio cullarmi in estatica creatività, magma che s’arroventa tra le foschie del pensar candido, genuflettendomi alla (circo)stanza dei miei dubbi umani, dell’esistenziale… (more…)

Il commediante in Kindle e la sua copertina

Sì, è uscito oggi.   Ebbene, ecco questo mio libro e naturalmente la copertina. Per questo mio lavoro, sofisticato ed esemplare come sempre, e sfido in merito qualcuno a obiettare sull’eleganza del mio talento di rara spregiudicatezza quanto di parimenti alta raffinatezza, mi son affidato a Martina Di Berardino, valentissima grafica che già me ne aveva curata un’altra. Come vi… (more…)

Mia anticipazione letteraria, Il commediante

Ebbene, Settembre è arrivato, mese nel quale compirò anche gli anni, come ogni anno. Ho aspettato oggi per mandare la bozza, già da me ripulita e “corretta”, del mio prossimo capolavoro letterario, al mio editor, perché volevo godermi, com’infatti ho goduto, dei temporali estivi le cui piogge, inoltratesi nella notte a (s)ce(n)dere, allietano spesso la mia malinconia “afosa”, surriscaldata spesso… (more…)

Il cavaliere di San Pietroburgo, recensioni notevoli da IBS.it

Oggi, con un orgoglio appunto davvero tale in quanto inorgoglito già del suo baldante esser su, dopo aver mangiato giù, cioè nella locanda rimestante i miei tanti cibi di stati mentali “esagitati”, andando nei pressi di IBS.it, ho “rinvenuto” tali recensioni che qui “allego” in memoria dei posteri, recensioni da affissione, da “posterizzare” per un futuro che, calmato dai ribollire… (more…)

Eliano Bellanova recensisce Il cavaliere di San Pietroburgo

La Corte russa di San Pietroburgo all’epoca dell’Imperatore Nicola II, l’ultimo Zar travolto dalla Rivoluzione bolscevica, era definita un “giardino di ciarlatani”. Tuttavia conservava intatto il ruolo di grande capitale di un Impero che volgeva alla fine. San Pietroburgo e Vienna erano capitali di due grandi Imperi che avevano segnato e… sottolineato la storia. Ambedue erano città pregne di misteri… (more…)

Intervista a Stefano Falotico, a cura di “Il Mondo dello Scrittore” per il mio Kickboxing

  INTERVISTA Racconta la tua esperienza come autore Stavolta, penso di aver piazzato un libro che spiazzerà molti miei aficionados. Opera che tradisce, diciamo, il titolo, perché dal titolo un possibile acquirente potrebbe supporre che si tratti di un libro sulla specificata arte marziale, la kickboxing, appunto. Quindi, nelle seguenti domande, svelerò altro, non molto però, eh eh, tenendovi sul… (more…)

Il cavaliere di San Pietroburgo, edizione cartacea

Oggi, 2 Giugno 2016, in questa festa della Repubblica italiana, festeggio la mia libertà di scrittore pen(s)ante col mio nuovo, va detto orgogliosamente, capolavoro letterario, da oggi appunto disponibile nel mio profilo autore di Youcanprint Edizioni, disponibile in cartaceo al prezzo giusto, inevitabile, vista la mole di lavoro di pagine, impaginato e pregiata fattura, copertina lussuosa compresa. Se volete, e… (more…)

Il cavaliere di Alcatraz, recensione di Eliano Bellanova

L’amore deve rifulgere al di là di ogni cosa… Carceri e disavventure non lo costringeranno in un angolo come un pugile che subisce l’avversario sul ring “della vita”. Anche il sogno è vita e il sogno non accetta nessun ricatto. Esso passa attraverso il dolore e le lacrime. Nessuno potrà farne a meno, incatenato dal tempo che fugge inesorabile. Il primo… (more…)

Il cavaliere di San Pietroburgo, presentazione fastosa

    Una caratteristica mia peculiarissima, che mi contraddistingue dall’affannoso materialismo borghese, a me indigesto, lontano anni luce dalla mia visione “plateale” della vita, è la capacità sempre, “irreversibile”, di sopperire alle mie “precarietà” esistenziali, sì, una resilienza spasmodica e giammai arresa ai luoghi comuni, col virtuosismo mio mentale, elasticissimo. Che (di)vaga fra mille e più avventure della mia anima,… (more…)